Case Valorizzate. Sono i dettagli che fanno la differenza.

Questo caso studio di Home Staging ci porta in provincia di Viterbo, all’interno del centro storico di un paesino del centro Italia. Ti dico subito che ho inserito questo caso perché smonta numerose convinzioni limitanti nei confronti della necessità dell’home staging.

Siamo a Bagnaia, frazione di Viterbo, situata sul tratto della Via Francigena, quella che dalla Francia portava a Roma e poi in Puglia per partire alla volta della Terrasanta durante il periodo delle crociate.

Bagnaia è anche celebre per il suo giardino manieristico, Villa Lante. Ma entriamo nel dettaglio …

L’immobile è appena fuori le mura, in piazza, con un terrazzo da cui si vede la torre dell’orologio.

Il proprietario è Gian Paolo Pingitore, un agente immobiliare che decide di metterlo in vendita. E di fare l’home staging prima di pubblicare l’annuncio.

Per il servizio di allestimento e fotografia, si rivolge a una coppia di architetti e home stagers con cui collabora da tempo: Loredana Catena e Chiara Gnignera di Case Valorizzate.

La casa è su 3 piani e deve affrontare le criticità di un cambio di disposizione degli ambienti per essere attuale e vivibile secondo i nuovi parametri della società contemporanea ed appetibile per diverse tipologie di target.

Loredana e Chiara, ipotizzano che il target di riferimento potrebbe essere un investitore che intende adibirla a casa vacanza oppure una coppia giovane che vorrà abitarla.

Per questo, vengono redistribuiti gli spazi, creando una zona notte indipendente con uno studio con camino e zona lettura, un piano con zona giorno con sala pranzo, un sottotetto con camera ospiti e salottino e una zona verde per godere del bellissimo panorama.

Lo studio del target di riferimento è la cosa più importante in un progetto di home staging, immedesimarsi nel potenziale compratore è la strategia migliore. Bisogna studiare alla perfezione la distribuzione ideale in modo da trasmettere, già dalle fotografie, l’ambiente che potrà vivere se quella casa fosse sua.

case valorizzate
case valorizzate

Terrazzo – Home staging e foto di Case Valorizzate

case valorizzate

Mansarda – Home staging e foto di Case Valorizzate

case valorizzate

Zona giorno – Home staging e foto di Case Valorizzate

case valorizzate

Camera – Home staging e foto di Case Valorizzate

Il potere dell’home staging non finisce mai di stupirmi. Il risultato è stato quello di una proposta di acquisto ricevuta ed accettata il giorno dopo la pubblicazione. Senza nessuna obiezione e senza nessuna trattativa. Un vero e proprio colpo di fulmine.

La cosa particolare di questo caso studio è che la nuova proprietaria stava cercando un immobile nel centro storico di Viterbo. Ma appena viste le foto, ha disdetto tutti gli appuntamenti e si è precipitata a Bagnaia.

Per lei è stato come fare una seconda visita. Le foto professionali, di dettaglio, emozionanti, fatte da Case Valorizzate, raccontavano perfettamente ogni ambiente e i dettagli erano esattamente la riproduzione dell’atmosfera che si respirava in quella casa.

case valorizzate

Dettaglio camino – Home staging e foto di Case Valorizzate

Ha immaginato di star seduta su quella poltroncina a leggere un libro davanti al camino … e ha deciso di comprarla. Così come ci racconta nella sua testimonianza:

” Tempo fa, visionando annunci online di vendita di case, mi sono imbattuta in un sito. Per ogni casa messa in vendita, sulla fotografia che identifica l’annuncio, ci sono due rettangoli cliccabili: [prenota appuntamento] e [compra casa].

Mi ricordo che il bottone [compra casa] mi aveva fatto tanto sorridere. Pensare di acquistare una casa come si può comprare un libro o un dvd, senza neanche vederla. Proprio fantascienza!  Eppure, mesi dopo, mi son dovuta ricredere, quando mi sono imbattuta nelle fotografie della casa che, di lì a poco, avremmo deciso di acquistare. È stato un colpo di fulmine, amore a prima vista!

Cercavamo una casa in un edificio in centro storico, non un appartamento moderno, ma qualcosa di caratteristico: ed eccolo … Le fotografie ci hanno accompagnato alla scoperta degli ambienti come accade in una vera visita. Stanza dopo stanza, la casa veniva raccontata da fotografie d’insieme e da tante significative fotografie di dettaglio. Quando siamo andati a vederla, era come se stessimo facendo una seconda visita.

Sono da sempre paladina della “professionalità” intesa come competenza ed efficienza e applicabile ad ogni categoria. In questo senso una casa “allestita”, “valorizzata”, là dove la “valorizzazione” non si imponga ma sia piuttosto una veste neutra ed elegante; raccontata con fotografie di qualità e venduta al giusto prezzo, ha molte possibilità di essere venduta presto, magari in un solo giorno, come è capitato a noi”.

I dettagli hanno un compito fondamentale nella vendita di una casa. Essi devono suggerire un’azione, un momento futuro. E il tutto va inserito in una strategia di marketing immobiliare in cui l’annuncio immobiliare è solo la punta dell’iceberg (questa immagine ti ricorda qualcosa, vero?).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.